Avviso pubblico Distrettuale – Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione Generale per l’ Inclusione Sociale e le Politiche Sociali; progetti del Distretto Socio-Sanitario 44 finanziati nell’ ambito della quota servizi fondo povertà annualità 2018 (PAL 2018), CUP: F61H18000180001 e annualità 2019 (PAL 2019) CUP: F61H19000030001. Azione denominata: Pronto Intervento Sociale. Reclutamento nuclei familiari fruitori del Reddito di cittadinanza beneficiari dell’ azione in oggetto.

Si rende noto che è indetto un AVVISO PUBBLICO DISTRETTUALE a valere sulla quota servizi fondo povertà annualità 2018 (PAL 2018) e annualità 2019 (PAL 2019) relativamente alla AZIONE DENOMINATA: PRONTO INTERVENTO SOCIALE a favore di specifici target di beneficiari fruitori del Reddito di cittadinanza

L’ azione denominata “PRONTO INTERVENTO SOCIALE” consiste in un complesso di interventi attivati per offrire sostegno a specifici target in particolare persone/nn.ff. senza dimora e precisamente senza tetto, senza casa, allocati in sistemazioni insicure o in sistemazioni inadeguate e adulti in situazioni di emergenza sociale
Si precisa che l’ emergenza sociale può avere una connotazione CRONICA ( caso grave, situazione di necessità) o ACUTA (circostanza imprevista che insorge repentinamente e improvvisamente);
il servizio offerto si sostanzia nella fornitura ai beneficiari di generi alimentari/prodotti per l’ igiene/prodotti vari, capi di abbigliamento, farmaci da banco, libri scolastici, kit scolastici, da parte di supermercati/ipermercati/minimarket/ botteghe alimentari, negozi di abbigliamento, carto/librerie, farmacie, parafarmacie, OPERANTI O CHE INTENDONO OPERARE NEL TERRITORIO DEL DISTRETTO SOCIOSANITARIO 44, già inseriti nel catalogo distrettuale dei fornitori.

Tale servizio, su valutazione del Servizio Sociale Comunale, potrà essere integrato dalla presa in carico dei beneficiari da parte degli enti di terzo settore all’ uopo accreditati.
Si specifica che i requisiti di cui sopra sono condizione necessaria ma non sufficiente per accedere all’ azione in narrativa. Infatti per accedere a tale azione sarà necessario che il servizio sociale comunale accerti l’effettiva emergenza sociale del potenziale soggetto/nucleo beneficiario.
I soggetti/nuclei familiari potenziali beneficiari dell’ azione, in possesso dei requisiti di cui all’ avviso, dovranno presentare istanza utilizzando il modulo allegato, all’indirizzo PEC istituzionale: www.comune.santacrocecamerina@anutel.it, entro e non oltre il 31 marzo 2022 ore 12.
Non saranno prese in considerazione le istanze non complete della documentazione richiesta.

Si avverte che la fruizione dell’ azione in narrativa é alternativa alla fruizione di altre azioni finanziate con il fondo Poverta’ o con il Pon Inclusione FSE o con il Fondo PO i FEAD (avviso 4/2016) fatte salve le seguenti azioni a sostegno della genitorialità: educativa domiciliare, mediazione familiare, centri di protezione sociale.

Il Responsabile del IV Dipartimento                                                                                  Il Sindaco
     F.to Dott.ssa Antonella Gulino                                                                                F.to Giovanni Barone