Cosa serve invio

30 Gennaio 2020

Modalità di presentazione pratiche di SUAP

In applicazione del DPR 160/2010 tutte le istanze, riguardanti le imprese, dovranno pervenire esclusivamente per via telematica tramite il portale unico nazionale

http://www.impresainungiorno.gov.it/web/guest/comune?codCatastale=I178

presso il quale il Comune di Santa Croce Camerina è accreditato.

Non saranno, pertanto, accettate pratiche presentate in formato cartaceo o inviate tramite pec,  fatta eccezione per tutti quei procedimenti non contemplati dalla normativa vigente o non presenti nel portale medesimo.

Occorrente per la presentazione

Per utilizzare il canale telematico occorre:

  1. computer collegato alla rete
  2. casella di Posta Elettronica Certificata
  3. strumenti di autenticazione digitale (es. Business Key) per l’accesso al portale e per la firma digitale

Autenticazione

Al primo accesso al portale, all’ indirizzo http://www.impresainungiorno.gov.it , dopo aver selezionato il SUAP del Comune di Santa Croce Camerina, andrà completata la procedura di autenticazione al portale richiesta dal sistema.

Compilazione della pratica

Il Portale del SUAP Camerale costituisce un percorso guidato che porta l’utente ad individuare l’intervento/adempimento oggetto della pratica. E’ necessario procedere con attenzione nelle varie fasi che porteranno alla compilazione del modulo, selezionando le opzioni o gli allegati da inviare.

Il form di compilazione, presenta un sistema a semafori che non consente di proseguire se non sono stati compilati tutti i campi obbligatori e non sono stati allegati i documenti richiesti.

Durante la fase di compilazione della pratica è possibile interrompere a piacere l’operazione salvando i dati fino a quel momento inseriti e riprendere successivamente le operazioni.

Pagamenti

Dovranno essere allegate le copie scansionate delle attestazioni di pagamento con gli importi dovuti secondo quanto stabilito con Delibera di G.M. 290/2019. Relativamente ad eventuali bolli dovranno essere riportati i codici delle singole marche annullate.

Procura

Nel caso in cui la pratica sia inviata da un professionista o tecnico incaricato dal richiedente, quest’ultimo dovrà compilare e firmare il modulo di procura speciale di incarico che si trova negli allegati obbligatori alla fine del percorso di compilazione del modulo. Dovrà essere allegato insieme con la copia del documento di identità del delegante.

Firma della pratica

Alla fine della procedura è necessario salvare la pratica, anche nel proprio computer in una cartella dedicata, cliccare FIRMA e procedere con la firma on line che verrà proposta dal sistema.

Invio della pratica

Completata la procedura di firma, cliccare INVIO e la pratica viene automaticamente inoltrata dal sistema alla scrivania SUAP del comune.

Portale Suap – numero di assistenza GRATUITO 06. 64 892 892

Sarà a disposizione di tutti gli utenti finali del Portale Suap (imprese, privati, professionisti e intermediari) il numero di assistenza GRATUITO 06. 64 892 892.

Ricevuta

Il sistema, dopo aver fatto un primo controllo formale, genera automaticamente, ed invia all’indirizzo PEC del presentatore la ricevuta di deposito della pratica. Questa ricevuta consente, in caso di SCIA, l’immediato avvio dell’attività.

Comunicazioni, integrazioni e stato di avanzamento della pratica

Tutte le comunicazioni od integrazioni che la ditta deve produrre al SUAP, vanno inviate solo al portale secondo le modalità indicate nel Manuale o nelle istruzioni che si trovano cliccando il link ” Integrazione documentale su pratica inviata, conformazione…. ” .

Le pratiche in corso e quelle inviate sono visibili cliccando i link in alto a destra, sulla fascia blu, “Le mie pratiche inviate” e “Le mie pratiche” nella pagina di inizio del percorso di compilazione.

E’ possibile inoltre verificare lo stato di avanzamento della pratica.